4 motivi per cui l’encierro di Bitcoin è intatto nonostante una caccia a sorpresa

Fattori tecnici suggeriscono che la Bitcoin è ancora in un’encierro anche dopo una forte svendita da 18.476 dollari.

Dopo che il prezzo del Bitcoin (BTC) è sceso improvvisamente da circa 18.500 dollari a 17.200 dollari, alcuni trader hanno iniziato a chiedersi se si fosse formato un top locale, ma ci sono molteplici fattori che suggeriscono che l’encierro sia ancora intatto.

Dopo il ritiro iniziale, BTC ha mostrato continuamente un’estrema volatilità, dimostrando l’incertezza del mercato.

I quattro fattori che mostrano che lo slancio di Bitcoin rimane forte sono l’afflusso di balene, una forte risposta del mercato, la resilienza al di sopra di ogni gruppo di balene e un alto interesse aperto.
Le balene non stanno vendendo grandi quantità di BTC

Secondo i dati di CryptoQuant, le balene non vendono grandi quantità di BTC. Questa tendenza è degna di nota perché Bitcoin sta testando un pesante livello di resistenza pluriennale a 18.000 dollari.
Rapporto di scambio Bitcoin balene.

Ki Young Ju, l’amministratore delegato di CryptoQuant, ha dichiarato che il rapporto di cambio delle balene rimane basso. Data la pressione relativamente bassa di vendita delle balene, Ju ha detto:

„Cari Shorters di $BTC, potete chiamarmi ragazzo della luna, ma sfortunatamente non ci sarà un dumping di massa come quello di marzo di quest’anno. Il rapporto di cambio delle balene (MA a 90 giorni) è ancora molto basso. Il rialzo a lungo termine è inevitabile“.

Se la pressione di vendita proveniente dai minatori e dalle balene rimane bassa a breve termine, BTC potrebbe avere una potenza di fuoco sufficiente per dare il via a un rally più ampio.

Bitcoin rimane resistente al di sopra dei principali gruppi di balene

Whalemap, una società di analisi di mercato a catena che segue le balene, ha trovato una tendenza simile. Gli analisti hanno detto che le balene hanno accumulato BTC per tutto il mese di novembre I punti di prezzo da cui le balene hanno acquistato BTC stanno tenendo.

Nel breve termine, il supporto chiave dei cluster di balene per Bitcoin è di 16.411 dollari. Finché BTC rimarrà stabile al di sopra dell’area di supporto di $16.400, l’encierro probabilmente terrà duro.

Un gruppo di balene si forma quando le balene acquistano il Bitcoin ad un certo livello di prezzo e non lo spostano altrove. Gli analisti hanno spiegato:

„Le bolle indicano i prezzi a cui le balene hanno acquistato BTC che stanno attualmente tenendo. Le bolle visualizzano anche i livelli di supporto. L’ultima volta siamo rimbalzati da 15.762 dollari e abbiamo avuto un aumento di prezzo del 15%. La nuova bolla a 16.411 dollari terrà anche questa volta?“.

I gruppi di balene bitcoin. Fonte: Whalemap
Forte risposta del mercato dopo una forte ripresa

Oltre ai dati favorevoli delle balene che descrivono la resilienza del Bitcoin, ogni grande immersione è stata rapidamente acquistata nelle ultime 24 ore.

Il 18 novembre, il Bitcoin è sceso a 17.215 e 17.284 dollari, registrando grandi ritiri dal suo picco di 18.520 dollari. Tuttavia, la BTC ha recuperato quasi immediatamente dopo ogni piccola correzione, stabilizzandosi sopra i 17.600 dollari per la maggior parte del tempo.
L’interesse aperto è in crescita

I dati di Skew mostrano che l’interesse aperto per il mercato dei Bitcoin futures è in aumento. L’interesse aperto del mercato dei futures mostra la somma di tutti i contratti lunghi e corti.

Un alto interesse aperto significa tipicamente che c’è un numero significativamente alto di trader che speculano sul prezzo del Bitcoin.

Nel breve termine, questo significa che i principali movimenti di prezzo sono inevitabili. Resta da vedere se il picco di volatilità causerebbe un aumento di BTC o se subirebbe una profonda correzione.

Tuttavia, sulla base dei dati ottimistici delle balene e della forte reazione del mercato ai grandi cali, le probabilità che il prossimo picco di volatilità favorisca il Bitcoin sono più alte.

Il picco del prezzo del bitcoin nel dicembre 2021 inizia la „ corsa al rialzo principale “ – Willy Woo

Un rimbalzo dell’indice di forza relativa di Bitcoin riecheggia all’inizio del 2017, prima di mesi di azione dei prezzi al rialzo fino ai massimi storici di $ 20.000.

Bitcoin ( BTC ) è all’inizio della sua prossima „corsa rialzista principale“ e il picco dei prezzi non raggiungerà fino alla fine del 2021, ritiene il noto analista Willy Woo.

In una delle tante discussioni recenti su Twitter dell’11 novembre, il creatore della risorsa statistica Woobull ha prodotto nuove prove che i guadagni di prezzo di Bitcoin sono solo all’inizio.

Woo: Bitcoin RSI „solo in fase di riscaldamento“

Caricando un grafico che mostra l’indice di forza relativa (RSI) di Bitcoin, Woo ha notato somiglianze tra il comportamento attuale della metrica e quello dell’inizio del 2017.

“Il cerchio verde indica a che punto siamo in questo macro ciclo. Inizio della corsa rialzista principale (nel caso non fosse già ovvio) „, ha commentato.

“L’indice di forza relativa su catena di BTC si sta solo riscaldando. Le verticali rosse sono le metà, fornendo l’impulso rialzista dello shock dell’offerta „.

RSI esamina il comportamento dei prezzi in un periodo specificato. Il suo calcolo coinvolge il rapporto di chiusura media superiore e inferiore su quel periodo.

Woo stava usando il suo grafico RSI a 365 giorni, e le sue letture seguono la sua posizione durante un precedente aggiornamento di luglio. A quel tempo, Bitcoin stava terminando un periodo di cosiddetta compressione RSI, che accompagnava una serie di minimi e massimi più bassi per il prezzo di BTC.

A luglio, Woo aveva previsto che la corsa al rialzo sarebbe iniziata nel quarto trimestre del 2020 e si sarebbe protratta nel 2021, qualcosa che finora è diventato realtà. Ora, suggerisce che la nuova fase rialzista raggiungerà il massimo solo tra circa un anno.

„La mia scelta è dicembre 2021, devo vendere per pagare le tasse come l’ultima volta“, ha risposto quando gli è stato chiesto un probabile picco.

Il 2021 sarà l’anno dei record di prezzo di BTC

Come riportato da Cointelegraph , Woo è tutt’altro che il solo a sostenere che le prestazioni di Bitcoin nelle ultime settimane siano un’anomalia, che in seguito correggerà al ribasso.

Il CEO di Real Vision Raoul Pal e il co-fondatore di Gemini Exchange Tyler Winklevoss hanno entrambi dichiarato che un nuovo massimo storico per BTC / USD arriverà entro il primo trimestre del prossimo anno.

Microsoft employee sentenced to 9 years in prison: first Bitcoin tax evasion case in the USA

A former Microsoft employee was sentenced to 9 years in prison. According to the US attorney’s office, this is the „first Bitcoin case that includes a tax aspect“.

A former Microsoft developer has been sentenced to nine years in prison for stealing over $ 10 million in „Currency Valuations“ (CSV) digital assets, including gift cards, from his former employer

Volodimir Kvaschuk, a 26-year-old Ukrainian national residing in Washington, used his employees‘ accounts and identities to steal and then sell the CSV. He made it appear that the other employees were responsible for the fraud.

Kwaschuk also used a Bitcoin ( BTC ) mixer to cover his tracks. He notified the US tax authorities, the IRS, that the $ 2.8 million worth of crypto gifts that went through his accounts were sent by a relative. The U.S. Department of Justice said:

„In the seven months that KWASCHUK was pursuing its illegal activities, around 2.8 million US dollars in Bitcoin were transferred to its bank and investment accounts. KWASCHUK then filed fake tax returns, claiming that the Bitcoin was a gift from a relative been.“

Kwaschuk worked at Microsoft from August 2016 until he was fired in June 2018

According to IRS special envoy Ryan Korner, the ruling is „the first Bitcoin case in the country to include a tax aspect“. Korner said this conviction demonstrates the increasing sophistication of the agency’s law enforcement division in identifying unreported transactions in cryptocurrencies:

„Simply put, today’s conviction proves that you cannot steal money over the Internet. You needn’t think that The News Spy UK will hide your criminal behavior.“

Brian Moran of the US Attorney’s Office commented: „Stealing from your employer is bad enough, but stealing and blaming your coworkers is even greater damage that cannot be quantified in dollars and cents.“

Kvashuk was found guilty on 18 counts, including six money laundering cases and two false tax declarations. The Ukrainian used the stolen money to buy a lake house worth $ 1.6 million and a Tesla worth $ 160,000.

Tax evasion charges have been very effective against numerous criminals throughout US history. Prohibition- era gang boss Al Capone served seven years in prison from 1931 after being found guilty of tax evasion.

Ora ci sono 150.000 Bitcoin per un valore di 2 miliardi

Record: ora ci sono 150.000 Bitcoin per un valore di 2 miliardi di dollari sull’Etereum

Sembra assurdo, ma lo è: Ci sono ora oltre 150.000 Bitcoin sull’Etereum. Convertito dall’Ethereum, questo numero corrisponde a un valore di oltre 2 miliardi di dollari.

Come può essere Bitcoin sull’Etereum?

Fino a qualche tempo fa, Bitcoin ed Ethereum erano due cripto-ecosistemi separati che coesistevano. L’etereum è generalmente più piccolo, ma offre applicazioni più pratiche. Il Bitcoin era ed è ancora un protocollo robusto e meno utilizzabile, ma ha indiscutibilmente la più alta capitalizzazione.

Ora è possibile trasferire valute criptate da un sistema all’altro. L’obiettivo Bitcoin Era era quello di consentire ai proprietari di Bitcoin di partecipare ai protocolli finanziari decentralizzati. Spesso offrono alti profitti, ma si trovano quasi esclusivamente sulla piattaforma dell’Ethereum.
Cos’è il finanziamento decentralizzato?

Il finanziamento decentralizzato è in contrasto con il mercato finanziario tradizionale. Si basa sul denaro emesso dallo Stato ed è quindi centralizzato. Il finanziamento decentrato, invece, è più flessibile rispetto alle strutture tradizionali. Sebbene sia ancora, al confronto, una „pianta delicata“, questa nuova area è in costante crescita da quest’anno. Nel frattempo, i donatori di tutto il mondo hanno già investito valute criptate per un valore di 11 miliardi di dollari in finanziamenti decentralizzati.

Ecco come Bitcoin „arriva“ alla piattaforma Ethereum

Per portare il Bitcoin all’Ethereum, viene creata una „rappresentazione sintetica“ del Bitcoin. Ciò significa che i Bitcoin „originali“ vengono scambiati con una versione di Bitcoin che viene replicata sulla piattaforma Ethereum.

Un esempio ben noto è „Wrapped Bitcoin“. Gli utenti trasferiscono il loro Bitcoin ad alcuni Smart Contracts e ricevono in cambio il Bitcoin confezionato (WBTC). I Bitcoins avvolti, a loro volta, sono garantiti dai „veri“ Bitcoins pagati, cioè conservano il loro valore. Inoltre, i bitcoins avvolti possono essere utilizzati come gettoni ERC-20 sull’Etereum.

Un altro esempio simile è il tBTC. Questo funziona come i Bitcoin avvolti, ma i Bitcoin non sono memorizzati in modo centralizzato, ma in modo affidabile e anonimo sulla rete stessa.

Cosa succede ai Bitcoins sintetici?

I Bitcoin sintetici possono quindi essere utilizzati dagli utenti sulla piattaforma Ethereum a loro piacimento. Una delle opzioni è quella di renderli disponibili per il finanziamento decentrato. I donatori ricevono un compenso per questo. Quindi, oltre all’aumento generale dei prezzi, potete ancora avere il vostro Bitcoin che lavora per voi.

In seguito, se lo si desidera, l’utente può invertire il processo e scambiare il suo Bitcoin sintetico con il Bitcoin „reale“.

Bitcoin „il prezzo seguirà“, dice l’analista dopo che la metrica storicamente accurata ha raggiunto nuovi massimi

Una valutazione „organica“ dei prezzi record basata su investitori a lungo termine apre la strada a un territorio di prezzi non tracciato per la Bitcoin, dice lo statistico.

Bitcoin (BTC) ha già raggiunto il massimo storico questa settimana, secondo una misurazione dei prezzi effettuata dal popolare statistico Willy Woo. In una serie di tweet del 27 ottobre, Woo ha aggiunto alle sue recenti previsioni rialziste sul Bitcoin, notando che una valutazione di BTC/USD era ora più alta che mai.

Woo: „Il prezzo seguirà“ la valutazione NVT

Woo si riferiva al rapporto tra il valore della rete Bitcoin e le transazioni (NVT), che mira a suggerire quando la rete Bitcoin Trader è sopravvalutata rispetto al valore effettivo delle transazioni che la attraversano. A partire da martedì, la „valutazione organica“ del Bitcoin basata sul NVT ha superato per la prima volta i 10.000 dollari.

„Mentre aspettiamo che BTC pubblichi un massimo di tutti i tempi, sia sul grafico mensile di 14.000 dollari che sul top precedente di 20.000, farò notare che la valutazione organica sotto il prezzo NVT da parte degli investitori a lungo termine sottostanti è già ad un massimo di tutti i tempi“, ha commentato Woo.

„Il prezzo seguirà“.

BTC sfida 14.000 dollari di resistenza finale

L’osservazione è arrivata quando l’azione dei prezzi della BTC non ha mostrato segni di correzioni ribassiste, salendo a 13.850 dollari il 28 ottobre, in linea con il picco dell’encierro del 2019.

Come ha riferito il Cointelegraph, gli analisti continuano ad osservare una resistenza relativamente bassa tra i 14.000 dollari e il massimo storico di 20.000 dollari di Bitcoin. Se il livello di 14.000 dollari dovesse rompersi, sostengono, la porta è aperta a nuovi massimi.

Nei mercati in cui i massimi di tutti i tempi vengono superati, non c’è una storia precedente su cui tornare indietro, quindi la scoperta dei prezzi oscilla selvaggiamente verso l’alto esplorando diversi livelli, poiché non c’è una storia che dica „Questo non è valido“,“ ha aggiunto Woo.

Tra coloro che percepiscono nuovi massimi di tutti i tempi prima della fine dell’anno ci sono il co-fondatore dello scambio Gemini Tyler Winklevoss e il CEO di Real Vision Raoul Pal, quest’ultimo con un tempo massimo di inizio 2021 per il verificarsi dell’evento. Al momento della stampa, Bitcoin ha scambiato circa 13.630 dollari, essendo sceso momentaneamente a 13.480 dollari prima di riprendersi.

Bitcoin Mixer multado em $60 milhões pelo FinCEN – A mistura pode ser considerada ilegal

O ritmo em que as moedas criptográficas estão sendo usadas por maus atores para facilitar atividades ilegais é bastante alarmante. Além disso, os misturadores de moedas Bitcoin se tornaram uma ferramenta popular entre os criminosos que aumentam ainda mais a privacidade de suas transações, deixando os usuários misturarem suas moedas com outros usuários.

Os misturadores tornam muito mais difícil para os reguladores rastrear fundos ilícitos, mas não impossível. Entretanto, a Rede de Execução de Crimes Financeiros dos Estados Unidos (FinCEN) quer reprimir estes serviços e conseguiu seu primeiro golpe ao anunciar pela primeira vez uma pesada penalidade para um misturador Bitcoin.

De acordo com um comunicado de imprensa, a FinCEN impôs uma multa civil de US$ 60 milhões contra Larry Dean Harmon, responsável pela operação de múltiplos serviços de melhoria da privacidade. Alguns de seus serviços incluem o Lightning Network Wallet Dropbit, e os misturadores Bitcoin Coin Ninja e Helix.

O anúncio alega que tanto a Helix quanto a Coin Ninja operavam como empresas de serviços de dinheiro não-registrados (MSB). A Harmon também agiu contra os regulamentos, ao mesmo tempo em que evitou os impostos e as obrigações específicas que existiriam se a plataforma estivesse licenciada.

De acordo com os regulamentos dos EUA, os misturadores Bitcoin registrados teriam a obrigação de implementar e manter políticas AML/KYC eficazes, manter o controle de todas as transações e relatar atividades suspeitas.

O FinCEN alega que os misturadores Harmon canalizaram pelo menos US$ 311 milhões através de mais de 1 milhão de transações diferentes de BTC entre 2014 e 2020.

O FinCEN acrescenta:

„A investigação da FinCEN identificou pelo menos 356.000 transações de bitcoin através da Helix. O Sr. Harmon operou a Helix como um misturador de bitcoin, ou tambor, e anunciou seus serviços nos espaços mais escuros da Internet como uma forma de os clientes pagarem anonimamente por coisas como drogas, armas e pornografia infantil. O Sr. Harmon posteriormente fundou e atuou como Diretor Executivo da Coin Ninja, que operava como uma MSB não registrada e da mesma forma que a Helix“.

Bitcoin Misturando um „Crime

Além do FinCEN, Harmon também está enfrentando acusações criminais do Departamento de Justiça dos EUA (DOJ) por ligações com serviços que facilitaram a lavagem de dinheiro. Mesmo que os misturadores de biotina não sejam ilegais, as autoridades argumentam que o envolvimento com qualquer serviço que facilite atividades ilegais é.

Os serviços de mistura de bitcoin da Harmon supostamente lavaram dezenas de milhões de dólares em criptografia para mercados de escuridão infames, incluindo Abraxas, Agora, Hansa, Hydra, e Wall Street Market.

AlphaBay, um gigante da Darknet agora inativo, supostamente tinha laços estreitos com a Harmon’s Helix, que ajudou a lavar $27 milhões em Bitcoin para a AlphaBay, integrando seus serviços de mistura no local.

Esta foi também a primeira vez que o DOJ rotulou explicitamente um serviço de mistura Bitcoin como um „crime“. Mais progressos nesta linha podem significar problemas para qualquer serviço que utilize táticas de ofuscação para ocultar o sistema Bitcoin de livro-razão aberto.

Tästä syystä Ethereum voi edelleen ylittää Bitcoinin ja muut suurikokoiset kolikot

Ethereumin kanssa käytetyn nousun keskellä sen verkkomaksu on kaatunut, kun Bitcoin liikkuu pohjoiseen.

Samaan aikaan molempien huippuverkkojen hajautusaste nostaa uusia huippuja, mikä osoittaa vahvat perustekijät.

Kryptovaluutan hinta on alkanut nousta. Eilen Ether johti markkinoita ylöspäin ja nousi melkein 400 dollarin tasolle Grayscale Ethereum -tuotteen ansiosta, että ETHE: stä tuli SEC-raportointiyritys, joka lyhensi sijoittajiensa pitoaikaa puolesta kuuteen kuukauteen.

Tämä uutinen voi tuoda mukanaan „joukon arbitraasimahdollisuuksia markkinaosapuolille, jotka käyvät kauppaa vähittäiskaupan keskittyneissä paikoissa verrattuna institutionaalisemmin keskittyviin paikkoihin“, sanoo Denis Vinokourov Bequantista.

Lisäksi, kun otetaan huomioon Ethereumin käyttö DeFi-altistumisen suojauksena, „kehitys voi johtaa lyhyeen puristukseen, mikä pahentaa edelleen todennäköistä suorituskykyä suurikapasiteettisiin kollegoihinsa“, hän lisäsi.

Bitcoin pääsi myös yli 11 700 dollarin yli ETH: n, mutta tänään markkinat nousevat alas.

Toisin kuin voimakas hintatoiminta, palkkiot ovat kuitenkin palaamassa normaaliksi. ETH-palkkiot laskevat edelleen keskimääräisten transaktiopalkkioiden ollessa tällä hetkellä alle 2 dollaria elokuun huipputasosta 14,58 dollaria. Tämän seurauksena kesällä tapahtunut ennennäkemätön DeFi-vetovoima kasvoi elokuussa.

Mielenkiintoista on, että Bitcoin-palkkiot pitävät trendinsä mennä Eterin vastakkaiseen suuntaan, kasvavat 15,2% viikkoon verrattuna ja keskimäärin noin 1 miljoona dollaria päivässä. Keskimääräiset Bitcoin-transaktiopalkkiot alkoivat laskea kolmannella vuosineljänneksellä ja olivat alimmillaan 1,3 dollaria syyskuun loppua kohti vain nousemaan 4 dollarin yläpuolelle lokakuussa.

„Transaktiopalkkioiden osuus on tällä hetkellä 9,5% kaivostyöläisten tuloista, ja niistä on tullut huomattavasti merkittävämpi osuus kaivostuottajien tuloista BTC: n puolittumisen jälkeen toukokuussa“, totesi Arcane Research. „Kaivostyöläisten tuloihin eivät ole vaikuttaneet transaktiomaksut vuoden 2017 härkäajon jälkeen.“

Samaan aikaan molempien huippuverkkojen hajautusaste on kohti pohjoista, mikä nostaa uusia korkeuksia. Bitcoinin hajautusaste saavutti uuden kaikkien aikojen korkeimman tason tällä viikolla, kun seitsemän päivän keskimääräinen hajautusaste ylitti 140 EH / S, 36% korkeampi tämän vuoden alusta.

Aivan kuten Bitcoinin vahvat perustekijät, Ethereumin hajautusaste nousi viime viikolla myös uuteen huippuun 254,36 TH / s, seuraamalla jatkuvaa kasvua heinäkuun puolivälistä lähtien DeFi: n nousun ansiosta.

„Palkkioiden suuri nousu merkitsi kaivostyöläisille enemmän tuloja, mikä kannusti useampia kaivostyöläisiä liittymään verkkoon ja aiheutti hajautusasteiden kasvun“, totesi Coin Metrics.

Kovan rallin jälkeen syyskuu on ollut haastava kuukausi DeFi-rahakkeille, jotka kaatui kovasti ja löysivät pohjan. Ekosysteemin lukittu kokonaisarvo (TVL) on kuitenkin ylittänyt 11 miljardia dollaria.

Alfa, joka etsii pääomaa DeFi-ekosysteemiä hyödyntäen, voisi kuitenkin myös tehdä väliaikaisen paluun liittyä Ethereum-ralliin. Jopa Bitcoin voi auttaa Eteriä nousemaan korkeammalle Wrapped Bitcoinin (WBTC) avulla, joka kiihtyy edelleen.

Samaan aikaan Ethereum on lanseerannut onnistuneesti uuden pukeutumisen testiverkon, jonka nimi on Zinken tulevaa Ethereum 2.0 -vaihetta 0. Toisin kuin edellinen epäonnistunut Spadinan yritys, tämä oli sujuva käynnistys maanantaina.

Ethereumin hyvät uutiset tulivat jatkuvasti tämän viikon alussa, toinen atsteekkien muodossa ilmoitti Aztec 2.0: n – Layer 2-skaalausratkaisun, jonka ytimessä on yksityisyys. Ropstenilla toimivalla zkRollup-pohjaisella verkolla on oletusarvoisesti yksityisiä lähetyksiä ERC-20-tunnuksille DeFi: n skaalattavan yksityisen pääsyn lisäksi 200-kertaisella kaasunvähennyksellä edelliseen versioon verrattuna.

Isle of Man sier Bitcoin, Ethereum Not Securities

Isle of Man har gitt ut et dokument som definerer kryptovalutaer.

Kryptoaktiva kan være e-penger, verdipapirer eller uregulerte

Ether og Bitcoin ser ut til å ikke være verdipapirer under denne ordningen, selv om de ikke er nevnt i dokumentet ved navn.

Vil du vite mer? Bli med i Telegram Group og få handelssignaler, et gratis handelskurs og daglig kommunikasjon med kryptofans!

Trust Project er et internasjonalt konsortium av nyhetsorganisasjoner som bygger standarder for åpenhet.

Isle of Man, en selvstyrende britisk kronavhengighet, har gitt ut et dokument som styrer hvordan det vil definere kryptovalutaer som Bitcoin.

Spesielt kategoriserer landets finansielle tjenestemyndighet (FSA) kryptovalutaer etter deres funksjon. Isle of Man er inneklemt mellom Storbritannia og Irland, og er en selvstyrende britisk øy med parlament og økonomisk vakthund.

Annonsert 14. oktober 2020 at FSA kunngjorde et dokument ment å veilede bedrifter som interagerer med kryptovaluta.

Dokumentet ser ut til å være vennlig mot krypto, og tilbyr et rammeverk for gründere å jobbe med kryptoaktiva.

La oss bli digitale

Myndighetene opprettet retningslinjene i et samarbeid. Digital Isle of Man, et utøvende byrå som er opptatt av teknologi på øya, samarbeidet med FSA om å lage dokumentet. Dette var for å sikre at dokumentet forblir „teknologinøytralt.“

Den overordnede takeawayen var at forskjellige kryptoaktiver ville bli definert lovlig av hva de gjør, i stedet for hvordan de blir opprettet:

„Veiledningen er rettet mot de som vurderer å selge, utstede, administrere eller administrere kryptoassets / tokens (i denne veiledningen“ tokens „), og illustrerer hvilke tokenrelaterte aktiviteter, utført ved hjelp av Distribuert Ledger Technology (“ DLT „), kan ha regulatoriske implikasjoner. ”

Bitcoin og kategoriske imperativer

Heldigvis la finansmyndigheten de forskjellige kategoriene token i et praktisk diagram:

I hovedsak kan tokens kategoriseres som investeringer, e-penger eller være uregulerte. Kategoriseringen er avhengig hovedsakelig av funksjonen til symbolet. FSAs dokument bryter ned gruppene ytterligere.

Sikkerhetsmerker er altså de som fungerer som aksjer, obligasjoner, andeler i en kollektiv investering eller derivater. Bitcoin (som e-penger eller butikk av verdi) og Ether (som valuta for en virtuell maskin) ser ikke ut til å være verdipapirer, under denne ordningen.

Likevel vil investeringer som fungerer som verdipapirer eller elektroniske penger bli regulert av FSA. Imidlertid kan det hende at en lisens ikke er nødvendig. Disse verdipapirene som tilbyr en slags kapitalvekst, med andre ord investeringer, krever lisens.

En butikk med verdiverdier kan være uregulert, selv om reglene ikke er helt klare. En butikk med verdi som fiat-valuta, samt ethvert token som kan byttes mot tjenester som penger, kan betraktes som e-penger.

Dette etterlater Bitcoin (BTC) i et grått område. Verken Bitcoin eller Ether er spesifikt oppkalt i dokumentet.

Definere definisjon

Uansett om et token betraktes som en sikkerhet eller ikke, må det registrere seg som en Designated Business og overholde kravene til anti-hvitvasking (AML) og anti-terrorisme for å bli lovlig brukt på øya.

Kampen om å definere visse kryptoaktiva har vært omstridt , spesielt i større og mer innflytelsesrike markeder .

I USA har Internal Revenue Service advart om at det vil være på utkikk etter krypto-skatteunndragelse , selv om regelverket for slike eiendeler fremdeles ikke er helt klart.

På samme måte skrev en amerikansk kongressmedlem i august et brev til skattemyndighetene og prøvde å forhindre at PoW-belønninger ble ansett som skattepliktig inntekt. De hevdet at det å holde krypto skattefordeler ville fremme teknologisk innovasjon i USA.

Siden koding er en relativt billig prosess, er risikoen for hjerneflukt til mer kryptovennlige deler av verden reell.

Dave Portnoy sembra odiare BTC Tutto d’un tratto

Oh Dave Portnoy, cos’è successo? Sei passato dall’essere un grande sostenitore del bitcoin e ora sembri odiarlo. Cosa ti ha fatto cambiare idea così drasticamente?

Dave Portnoy passa a Bitcoin

Come tutti ricordiamo, è stato un grande evento nell’agosto di quest’anno quando i gemelli Winklevoss del Gemini Exchange di New York hanno deciso di spiegare bitcoin a Portnoy dopo aver ammesso di non avere idea di cosa fosse o di come funzionasse nel suo podcast. Dopo qualche ora con i Gemelli, si stimava che l’oro avrebbe finito il suo valore grazie ai piani di Elon Musk per estrarre gli asteroidi e che BTC avrebbe probabilmente continuato a vivere per un bel po‘ di tempo.

Quando fu tutto finito, Portnoy annunciò con gratitudine che avrebbe fatto il primo passo verso l’investimento in bitcoin. Purtroppo, non sembra che quel passo sarà fatto dopo tutto, considerando che ora si riferisce al bitcoin come ad uno schema Ponzi – qualcosa che dovrebbe essere evitato a tutti i costi. E‘ un vero peccato, considerando che il prezzo del bene è salito di circa 400 dollari nelle ultime 48 ore fino a raggiungere i 10.700 dollari, il più alto da poco più di una settimana.

In una recente intervista, Portnoy ha spiegato quanto segue a proposito della valuta digitale numero uno al mondo per limite di mercato:

È solo un grande schema Ponzi. Entri e non devi essere tu a tenere in mano la borsa. Non è diverso dal mercato azionario. Ognuno sta pompando la propria [moneta] bene.

Diverse persone all’interno della comunità dei crittografi non stanno prendendo bene le parole di Portnoy e lo stanno criticando sui social media. Jameson Lopp – co-fondatore e responsabile della tecnologia presso l’azienda di sicurezza bitcoin Casa in Colorado – ha dichiarato sulla sua pagina Twitter:

Oh, caro Dave. Per questa definizione, ogni bene quotato in borsa è un Ponzi.

Gli analisti reagiscono

Altri analisti, come Willy Woo, si sono trovati subito in disaccordo con le affermazioni di Portnoy, ma hanno anche spiegato perché sentivano che qualcuno come Portnoy – che è relativamente nuovo nello spazio cripto – avrebbe avuto tali idee quando si trattava della mancanza di protezioni nel mondo bitcoin. Ha dichiarato:

Strutturalmente, le persone chiamano le cose schemi Ponzi quando sembrano una bolla e senza una reale produttività dimostrata. Le prime fasi di avvio con valutazioni sempre crescenti ricadono in questo campo. Il fatto è che sembra uno schema Ponzi finché non prende il sopravvento come il nuovo normale e cambia il mondo.

Inoltre non è del tutto giusto etichettare il bitcoin come un bene che non ha mostrato alcuna produttività, considerando che è aumentato di poco meno del 50% dall’inizio dell’anno. Nonostante tutta la rabbia nei confronti di BTC, Portnoy ha lasciato intendere che alla fine ci sarebbe tornato, considerando che le persone nello spazio BTC erano „il suo tipo di persone“.

Grayscale Investments a maintenant près de 450K Bitcoin en position

La société de crypto-investissement institutionnelle Grayscale Investments, dont le siège est à New York, a de nouveau relevé sa position sur Bitcoin. La société a acheté une quantité importante de Bitcoins au cours de la semaine dernière, portant sa position en Bitcoins à près de 450 000 BTC. Avec l’achat récent de Bitcoin, Grayscale revient sur sa position de l’une des plus grandes sociétés accumulant ou détenant un pourcentage important de la cryptoconnaissance.

Grayscale Investments a acheté 17 100 BTC supplémentaires
Pour commencer, Grayscale Investments est une autorité de confiance et de niveau institutionnel en matière d’investissement en devises numériques, y compris la gestion des actifs cryptographiques. Notamment, la société détient une quantité impressionnante de cryptocurrences étant donné ses récents achats massifs. En outre, les données de Bybt montrent que la société a effectué un autre achat important au cours de la semaine dernière.

Selon les données, Grayscale Investments a récolté un total de 17 100 BTC à partir du 21 septembre. Si l’on suit le cours de la cryptocarte à cette époque (environ 10,64 K$), le récent achat s’élève à 182 millions de dollars. Au total, l’entreprise dispose d’un total de 449 900 BTC dans sa position Bitcoin, comme le montre Bybt. En outre, GBTC se targue aujourd’hui d’avoir 4,7 milliards de dollars d’actifs sous gestion (AUM).

Postes connexes

Nouvel outil d’analyse de la chaîne d’approvisionnement d’EY pour améliorer l’information financière
Les actifs bloqués dans les protocoles DeFi ont dépassé les 11 milliards de dollars
Les sociétés de cryptographie de la Nouvelle-Zélande font l’objet d’une enquête de l’Inland Revenue
Le dollar américain numérique est en route, selon la Réserve fédérale

Appel institutionnel
L’achat massif de Bitcoin auprès de la société d’investissement en crypto-actifs indique probablement la vivacité des investisseurs institutionnels en crypto-actifs. Avec une position en Bitcoin de 449 900 BTC, Grayscale Investments détient actuellement environ 2,14 % de l’offre totale de Bitcoin, qui devrait plafonner à 21 millions. De plus, la position totale en Bitcoin représente plus de 2,43 % de l’offre actuelle de Bitcoin en circulation, qui est de 18 500 000.

Beaucoup de gens pensent que ces achats massifs de BTC sont assez optimistes pour les investisseurs. En dehors de Grayscale Investments, une société non liée à la cryptographie, MicroStrategy a fait la une des journaux dans le secteur des devises cryptographiques grâce à un nombre important de Bitcoins qu’elle a achetés en tant qu’actif de réserve primaire. La société d’intelligence économique a récemment acheté 16 796 BTC pour un montant total de 175 millions de dollars.

En plus de l’achat précédent, MicroStrategy dispose d’un total de 38 250 Bitcoins dans sa réserve de cryptographie, au prix de 425 millions de dollars.