4 motivi per cui l’encierro di Bitcoin è intatto nonostante una caccia a sorpresa

Fattori tecnici suggeriscono che la Bitcoin è ancora in un’encierro anche dopo una forte svendita da 18.476 dollari.

Dopo che il prezzo del Bitcoin (BTC) è sceso improvvisamente da circa 18.500 dollari a 17.200 dollari, alcuni trader hanno iniziato a chiedersi se si fosse formato un top locale, ma ci sono molteplici fattori che suggeriscono che l’encierro sia ancora intatto.

Dopo il ritiro iniziale, BTC ha mostrato continuamente un’estrema volatilità, dimostrando l’incertezza del mercato.

I quattro fattori che mostrano che lo slancio di Bitcoin rimane forte sono l’afflusso di balene, una forte risposta del mercato, la resilienza al di sopra di ogni gruppo di balene e un alto interesse aperto.
Le balene non stanno vendendo grandi quantità di BTC

Secondo i dati di CryptoQuant, le balene non vendono grandi quantità di BTC. Questa tendenza è degna di nota perché Bitcoin sta testando un pesante livello di resistenza pluriennale a 18.000 dollari.
Rapporto di scambio Bitcoin balene.

Ki Young Ju, l’amministratore delegato di CryptoQuant, ha dichiarato che il rapporto di cambio delle balene rimane basso. Data la pressione relativamente bassa di vendita delle balene, Ju ha detto:

„Cari Shorters di $BTC, potete chiamarmi ragazzo della luna, ma sfortunatamente non ci sarà un dumping di massa come quello di marzo di quest’anno. Il rapporto di cambio delle balene (MA a 90 giorni) è ancora molto basso. Il rialzo a lungo termine è inevitabile“.

Se la pressione di vendita proveniente dai minatori e dalle balene rimane bassa a breve termine, BTC potrebbe avere una potenza di fuoco sufficiente per dare il via a un rally più ampio.

Bitcoin rimane resistente al di sopra dei principali gruppi di balene

Whalemap, una società di analisi di mercato a catena che segue le balene, ha trovato una tendenza simile. Gli analisti hanno detto che le balene hanno accumulato BTC per tutto il mese di novembre I punti di prezzo da cui le balene hanno acquistato BTC stanno tenendo.

Nel breve termine, il supporto chiave dei cluster di balene per Bitcoin è di 16.411 dollari. Finché BTC rimarrà stabile al di sopra dell’area di supporto di $16.400, l’encierro probabilmente terrà duro.

Un gruppo di balene si forma quando le balene acquistano il Bitcoin ad un certo livello di prezzo e non lo spostano altrove. Gli analisti hanno spiegato:

„Le bolle indicano i prezzi a cui le balene hanno acquistato BTC che stanno attualmente tenendo. Le bolle visualizzano anche i livelli di supporto. L’ultima volta siamo rimbalzati da 15.762 dollari e abbiamo avuto un aumento di prezzo del 15%. La nuova bolla a 16.411 dollari terrà anche questa volta?“.

I gruppi di balene bitcoin. Fonte: Whalemap
Forte risposta del mercato dopo una forte ripresa

Oltre ai dati favorevoli delle balene che descrivono la resilienza del Bitcoin, ogni grande immersione è stata rapidamente acquistata nelle ultime 24 ore.

Il 18 novembre, il Bitcoin è sceso a 17.215 e 17.284 dollari, registrando grandi ritiri dal suo picco di 18.520 dollari. Tuttavia, la BTC ha recuperato quasi immediatamente dopo ogni piccola correzione, stabilizzandosi sopra i 17.600 dollari per la maggior parte del tempo.
L’interesse aperto è in crescita

I dati di Skew mostrano che l’interesse aperto per il mercato dei Bitcoin futures è in aumento. L’interesse aperto del mercato dei futures mostra la somma di tutti i contratti lunghi e corti.

Un alto interesse aperto significa tipicamente che c’è un numero significativamente alto di trader che speculano sul prezzo del Bitcoin.

Nel breve termine, questo significa che i principali movimenti di prezzo sono inevitabili. Resta da vedere se il picco di volatilità causerebbe un aumento di BTC o se subirebbe una profonda correzione.

Tuttavia, sulla base dei dati ottimistici delle balene e della forte reazione del mercato ai grandi cali, le probabilità che il prossimo picco di volatilità favorisca il Bitcoin sono più alte.